Categorie

La TV è fondamentale per il successo a lungo termine

La pubblicità televisiva ha molti effetti a breve termine, come aumentare le vendite, creare picchi nella ricerca online e creare il passaparola online e offline. Funziona e funziona velocemente.

Tuttavia, il successo immediato è solo una parte del potere della TV. Gli effetti della televisione si accumulano nel tempo; più a lungo un brand la usa, maggiore sarà l'effetto.


È vitale per il successo a lungo termine.


Ebiquity and Gain Theory 'Profit Ability: the business case for advertising' (2017) ha rilevato che:

  • Il 58% del profitto della comunicazione televisiva viene trascurato se si ignora il lungo termine

  • Le aziende che ottimizzano i loro investimenti di comunicazione basandosi esclusivamente su rendimenti a breve termine più facilmente visibili stanno enormemente sottovalutando la redditività totale e non massimizzando la crescita e il valore dell'azienda

  • La TV è il mezzo pubblicitario "più sicuro". È molto probabile che crei profitti, sia a breve che a lungo termine. A breve termine, il 70% delle campagne di comunicazione televisive offre un ritorno redditizio. Durante i 3 anni successivi alla fine delle campagne, questo aumenta all'86%, offrendo un ritorno redditizio.

  • A breve termine, la TV è responsabile del 62% di tutti i profitti generati dalla pubblicità con un ROI di 1,73 sterline per ogni libbra spesa, il più alto di tutti i media. A lungo termine, la televisione crea il 71% del profitto totale generato dalla comunicazione televisiva con un ROI più alto di qualsiasi altro media.

Precedenti studi sull'efficacia della tv a lungo termine:

  • L'investimento a lungo termine (3+ anni) in televisione offre il doppio dei profitti rispetto a un approccio a breve termine (meno di 1 anno), sebbene investire in entrambi produca rendimenti ancora più elevati (IPA, "Advertising Effectiveness: the long and short of it" , 2013)

  • Nelle campagne che durano 3+ anni, la pubblicità televisiva crea un aumento medio del profitto di quasi il 140% (IPA, "Advertising Effectiveness: the long and short of it", 2013)

  • La maggior parte del budget pubblicitario dovrebbe essere investita in media con portata di massa ed effetti a lungo termine. Almeno il 60% dovrebbe essere investito in questi media di costruzione del marchio (IPA, 'Advertising Effectiveness: the long and short of it', 2013)



Insight