Categorie

Come decidere la tua strategia televisiva

Dopo aver scelto un partner con cui lavorare, la tua strategia televisiva verrà elaborata insieme all'agenzia pubblicitaria o all'emittente con cui hai collaborato. Questo articolo ti fornirà una guida sulle decisioni che dovrai prendere e quali sono i fattori principali da considerare quando si inizia a usare la TV per il proprio Business.


Presenza costante o raffica una tantum altamente visibile?


Byron Sharp, che ha scritto la Bibbia degli esperti di marketing "How Brands Grow", consiglia agli brand di "raggiungere continuamente tutti gli acquirenti della categoria di prodotti / servizi del marchio, sia con la distribuzione fisica che con la comunicazione di marketing".


In teoria, questo ha assolutamente senso, ma in pratica i budget tendono a intralciare questa teoria. La realtà è che i brand devono prendere una decisione su come spendere in modo più efficace il loro budget, con il compromesso chiave tra il volume di persone che vogliono raggiungere e la durata della trasmissione della campagna.


Il diagramma seguente riassume le 4 opzioni disponibili in questo aspetto di un piano TV.


A seconda della tua situazione particolare, ognuna di queste 4 opzioni potrebbe essere la strategia giusta per te, ma secondo la ricerca di data2decisions, l'approccio migliore è creare consapevolezza del tuo marchio tra il maggior numero possibile del tuo mercato di riferimento.


Da un punto di vista della misurazione, ha senso consegnare la campagna in un periodo di tempo relativamente breve, poiché diventa più facile valutare l'impatto che ha avuto sulla generazione delle vendite.


La dimensione del tuo budget sarà il fattore più importante nella decisione.


Più grande è il tuo budget, più ha senso distribuirlo su un periodo di tempo leggermente più lungo. Fai solo attenzione a non stenderlo in un tempo troppo limitato, così diventa impossibile misurare l'impatto.


Insight